Dott.ssa Eleonora Franchini

La Dott.ssa Eleonora Franchini è una psicologa psicoterapeuta che si occupa di consulenza, sostegno psicologico e psicoterapia individuale e di coppia, con adulti e adolescenti, a Caravaggio, Bergamo e Ornago. Possono rivolgersi a lei, per un appuntamento, tutti coloro che vivono dei sintomi psicopatologici o una situazione di disagio che non riescono a superare con i propri mezzi o con l’aiuto delle persone che gli sono accanto, e coloro che sentono il bisogno di comprendere maggiormente il proprio modo di essere, di affrontare la vita e di vivere le relazioni, allo scopo di migliorarlo.

L’approccio della Dott.ssa Eleonora Franchini è di tipo psicoanalitico, ovvero orientato ad esplorare le cause che stanno alla base del disagio che la persona vive, spesso non consapevoli. Il suo intervento non si focalizza esclusivamente sul sintomo: a partire dall’approfondimento del disagio che si prova, viene esplorato il funzionamento della persona, allo scopo di individuare gli aspetti disfunzionali che determinano il malessere esperito. Tale approccio consente di lavorare sulle origini del disagio e/o dei sintomi, andando a destrutturare ciò che si è organizzato in modo disfunzionale, e favorendo la possibilità di trovare un migliore equilibrio.

Che servizi offro

Consultazione psicologica con l’adolescente

La consultazione psicologica rivolta all’adolescente ha una struttura differente rispetto a quella rivolta all’adulto, in quanto prevede il coinvolgimento dei genitori. Il primo colloquio viene rivolto infatti ai genitori, allo scopo di creare un primo contatto con la famiglia, raccogliere informazioni relative al motivo per cui viene richiesto aiuto per il figlio e accordarsi circa la presa in carico dello stesso. I colloqui successivi generalmente coinvolgono soltanto l’adolescente.

Consultazione psicologica con l’adulto

La consultazione psicologica rappresenta una specifica modalità di intervento che lo psicologo propone in fase iniziale allo scopo di accogliere le problematiche e il disagio portati dalla persona e di collocarli all’interno del più ampio contesto di vita della stessa, iniziando ad individuare alcune connessioni. Si rivolge sia al singolo che alla coppia, e prevede un numero limitato di colloqui, mediamente quattro. L’ultima seduta, definita “di restituzione” ha lo scopo di condividere con la persona quanto delineato nel corso dei primi colloqui e di indicare una proposta terapeutica.

Psicoterapia individuale con l'adolescente

La psicoterapia individuale con l’adolescente si differenzia da quella proposta all’adulto in quanto, accanto alla comprensione del disagio e/o dei sintomi presentati dal ragazzo, si propone di riattivare il processo di separazione-individuazione che caratterizza tale fascia evolutiva e di sostenere il ragazzo nel percorso di definizione della propria identità.

Psicoterapia individuale con l'adulto

La psicoterapia individuale è un percorso introspettivo che ha lo scopo di accompagnare la persona verso una migliore conoscenza e comprensione degli aspetti di sé che stanno alla base della propria sofferenza, e che generalmente non sono chiari e consapevoli. Tale intervento viene proposto quando si individua la necessità di curare le cause che stanno alla base del malessere portato dalla persona, anziché correggere semplicemente un comportamento o un sintomo disfunzionale.

Psicoterapia di coppia

La psicoterapia di coppia è un intervento psicoterapeutico che viene proposto alla coppia quando il disagio dei partner origina all’interno del rapporto di coppia. Tale terapia viene proposta non soltanto in presenza di crisi coniugali che mettono a rischio la sopravvivenza del rapporto, ma può essere utile anche in presenza di difficoltà nella sfera dell’intimità e dell’affettività, di difficoltà da parte di uno dei partner che impattano sul clima familiare (es: perdita del lavoro, malattia) e di difficoltà associate alla gestione dei figli.

Sostegno alla genitorialita

L’intervento di sostegno alla genitorialità è un percorso di supporto psicologico rivolto alla coppia genitoriale focalizzato sul rapporto genitore-figlio. Tale intervento, in genere a cadenza quindicinale, viene proposto in presenza di difficoltà relazionali e/o comunicative in ambito familiare o in presenza di disagio o difficoltà evolutive nel figlio. Spesso in questi casi è infatti importante intervenire non solo sul figlio ma anche sul contesto familiare, per favorire un migliore adattamento su entrambi i fronti.

Non c’è nulla di immutabile, tranne l’esigenza di cambiare

Eraclito

Dove ricevo

La dott.ssa Eleonora Franchini riceve privatamente presso i suoi studi a Caravaggio, Bergamo e Ornago.

Di cosa mi occupo

Disturbi d’ansia

Attacchi di panico, ansia generalizzata e fobie rappresentano forme di disagio molto diffuse tra la popolazione. Quando tali sintomi vanno ad impattare negativamente sulla vita della persona, limitando le attività e la libertà della stessa, è molto utile intervenire con un trattamento psicologico, che in questo ambito si conferma molto efficace.

Difficoltà relazionali

Le difficoltà relazionali e affettive riguardano l’interazione con gli altri, all’interno della coppia, della famiglia o delle relazioni amicali. L’intervento psicoterapeutico può supportare la persona nella comprensione della natura delle difficoltà relazionali che vive e nell’attivazione di nuove modalità di interazione con l’altro più soddisfacenti e funzionali.

Adolescenza

L’adolescenza rappresenta una delle fasi evolutive più complesse nella vita della persona. I cambiamenti che caratterizzano tale fase spesso vengono accolti e affrontati con difficoltà, causando un significativo disagio, che si manifesta con comportamenti disfunzionali. L’intervento psicologico, con l’adolescente ma anche con i genitori, rappresenta lo strumento più utile per supportare e accompagnare il ragazzo in questa fase.

Disturbi dell’umore

I disturbi dell’umore sono caratterizzati da oscillazioni del tono dell’umore che molto spesso compromettono il normale funzionamento quotidiano della persona. Un percorso psicoterapeutico affiancato a una terapia farmacologica rappresenta il miglior approccio terapeutico a questa forma di disagio.

Disturbi sessuali

Spesso all’origine dei disturbi sessuali c’è una componente psicologica. Per questo motivo, un intervento psicoterapeutico in presenza di una disfunzione sessuale (la cui causa è stata esclusa essere organica) può favorire la comprensione del disagio che sta alla base delle difficoltà legate alla sfera della sessualità e portare a un’evoluzione delle stesse.

Difficoltà evolutive

Le fasi di cambiamento evolutivo della vita, quali l’emancipazione dalla famiglia di origine, il diventare genitore, il pensionamento, ecc., possono porre la persona di fronte a importanti difficoltà di adattamento. Un percorso psicologico in tali circostanze favorisce l’accettazione e la riattivazione di risorse utili per l’adattamento al cambiamento.

Disturbi alimentari

I disturbi del comportamento alimentare sono caratterizzati da un’alterazione delle abitudini alimentari e della propria immagine corporea. Il percorso psicologico in questi casi può lavorare sulla destrutturazione dei comportamenti alimentari disfunzionali e sulla strutturazione di una rappresentazione di sé più completa.

Disturbi di personalità

I disturbi di personalità rappresentano delle modalità rigide e disadattive di percepire, reagire e relazionarsi agli altri, che compromettono la possibilità di vivere in modo funzionale la propria vita e che generano un significativo disagio sia nella persona che in coloro che la circondano. L’intervento psicoterapeutico in questi casi è l’approccio più efficace.

Psicologia della salute

Una diagnosi di malattia può avere un grande impatto sull’equilibrio della persona e dei suoi familiari, dal punto di vista emotivo, psicologico, sociale ed esistenziale. Uno spazio psicologico destinato all’elaborazione di tale condizione può favorire non solo un migliore adattamento e una migliore risposta, ma anche una migliore adesione alle terapie.

Blog della Dott.ssa Eleonora Franchini

Attacchi di panico: si possono curare?

Attacchi di panico: si possono curare? L’ansia è un fenomeno normale per l’uomo, in quanto prepara e attiva l’organismo in situazioni che potrebbero essere pericolose,...

Che cos’è la psicoterapia?

Che cos'è la psicoterapia? La ricerca empirica in psicoterapia ha costantemente dimostrato che il raggiungimento di una buona collaborazione tra paziente e clinico rappresenta un...

Compila il form per contattarmi

Se hai bisogno di ulteriori informazioni, compila il form qui a lato.

Verrai ricontatto il prima possibile.